LENTICCHIA NERA


Si tratta di un prodotto di elevata qualità che contiene una maggiore percentuale di proteine e fibre rispetto alle normali lenticchie.

Questa antica e pregiata varietà di lenticchia dal colore nero ha un gusto pieno ma nello stesso tempo delicato e rappresenta una delle eccellenze dell'agricoltura locale dei Comuni dell'Alto Viterbese ed in particolare del Comune di Onano dove trova un terreno particolarmente vocato per la sua coltivazione: un terreno sciolto privo di ristagni idrici, di origine vulcanica e ricco di potassio che ne determina anche la particolarità gustativa.

Questa lenticchia nera ha caratteristiche nutrizionali importanti tra cui l'elevato contenuto in proteine, vitamine e ferro, ha proprietà antiossidanti e si abbina molto bene a piatti a base di pesce ma è adatta anche alla preparazione di insalate e zuppe inoltre la sua colorazione nera a tavola ne esalta particolarmente l'aspetto.

Non necessita di ammollo, cottura normale 20 minuti.
Conservare in luogo fresco e asciutto è opportuna la pulitura a mano.
Può contenere tracce di glutine.

Tutte le confezioni sono acquistabili anche presso il nostro punto vendita in sede.

 

Ricetta consigliata

Insalata di lenticchie nere e gamberetti

L' insalata di lenticchie nere e gamberetti può essere servita come antipasto o come contorno ma sarà comunque gradita anche come primo o secondo piatto.  

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Porzioni: 4
Ingredienti:
Gamberetti (surgelati) 300 g
Lenticchie Nere 300 g
Erba Cipollina 1 ciuffo
Olio Extravergine d'oliva
4 cucchiai Succo di Limone (facoltativo) qualche goccia
Sale 1 pizzico

Preparazione

lavare le lenticchie e metterle in pentola con una quantità di acqua fredda almeno doppia del loro volume;

cuocere le lenticchie a fuoco medio per il tempo indicato sulla confezione; salare solo a fine cottura;

lasciare raffreddare le lenticchie nella loro acqua e scolarle, non troppo, solo quando sono intiepidite per evitare che la pelle si stacchi dalla polpa e si spacchino;

scongelare i gamberetti sotto il getto dell'acqua corrente e quando son scongelati tuffarli in acqua bollente; cuocerli per tre minuti e lasciarli intiepidire nell'acqua di cottura per 7 - 8 minuti e poi scolarli;

unire lenticchie e gamberetti, aggiungere l'erba cipollina precedentemente lavata e tagliata corta e condire il tutto con un filino di sale, un giro di olio buono e qualche goccia di limone (facoltativo).

Lasciare riposare 10 minuti e servire.  

Nota
Naturalmente se avete a disposizione i gamberetti freschi questa insalata sarà ancor di più un ottimo piatto. In tal caso pulire i gamberetti conservando le teste; lavare gamberetti e teste separatamente, fare un fumetto con sedano, cipolla, carota, teste lavate, un cucchiaio d'olio e una spruzzata di vino bianco, fare bollire 20 minuti, filtrare, riportare a ebollizione e tuffarvi i gamberetti; fare bollire per due o tre minuti secondo la grandezza e poi spegnere il fuoco e scolare dopo 8 - 10 minuti.

 




Torna indietro