CCORAV aderisce al marchio collettivo "Tuscia Viterbese"


Il principale prodotto CCORAV, la Patata dell'Alto Viterbese (25-30.000 t., ha ottenuto il marchio collettivo "Tuscia Viterbese" oltre che quello di "Patata Italiana Sistema UNAPA" (Produzione integrata certificata SINCERT) e dal marchio di qualità Comunità Montana Alta Tuscia Laziale.

Vivendo in un territorio ricco di storia e cultura, monumenti e tradizioni, di paesaggi e valori ambientali ancora incontaminati è naturale adoperarsi per trasferire questi valori di immediata percezione e godibilità ai prodotti e ai servizi di qualità del proprio territorio.

Il Marchio Collettivo "Tuscia Viterbese" è lo strumento che può consentire questo trasferimento, in quanto capace di racchiudere in un unico simbolo e in un unico slogan l'insieme di questi valori.
L'idea del Marchio Collettivo, generata dalla Camera di Commercio di Viterbo, è stata accolta e condivisa dall'Università della Tuscia, dalla Provincia di Viterbo e da tutte le associazioni di categoria e dagli ordini professionali, in particolare da quelli degli Ingegneri e dei Dottori Agronomi e Forestali.




Torna indietro